Billie Eilish: il nuovo album ha lasciato i fan senza parole

Il nuovo album di Billie Eilish è uscito da poco ma ha già conquistato il cuore dei fan, ecco il segreto del suo successo

Billie Eilish è senza ombra di dubbio una delle giovani star più amate dalla Generazione Z. Sarà per il suo timbro di voce distintivo, per i testi delle sue canzoni, o per il suo modo di raccontare sentimenti che, in fondo, tutti noi abbiamo provato almeno una volta, con la schietta delicatezza a cui ci ha sempre abituati.

Il titolo del nuovo album, uscito il 17 maggio, è proprio Hit Me Hard And Soft, come a richiamare il suo modo stesso di scrivere e di cantare. 

Il nuovo album ha un sapore doloroso. Ancora una volta Billie non ha scelto le mezze misure e ha dimostrato a tutti i suoi fan che certi sentimenti vanno vissuti affinché non solo esca della musica avvincente, ma per poterli condividere e superare. Affrontare il dolore è l’unico modo di superarlo e anche questa volta Billie dimostra di saperlo fare attraverso la musica. 

Un album per raccontarsi  

Billie ha voluto tenere nascosta ogni fase di produzione dell’album, senza rivelare neanche una singola traccia. È come se non volesse gettare in pasto al pubblico neanche una briciola prima di avere tra le mani lei stessa il risultato finale, o come se in parte volesse custodire per un po’ ogni canzone, prima di sentirsi pronta a condividerla con il mondo.

Le uniche anticipazioni riguardo Hit Me Hard And Soft, la giovane cantante, le ha rilasciate durante un’intervista per Rolling Stone US e una frase ha colpito molto i suoi fan e ha fatto pregustare il sapore dolce-amaro del nuovo album: 

Se faccio una cosa e non soffro, mi sembra di non farla bene. 

Insomma, il nuovo album è una dimostrazione di quanta passione e quanto sentimento Billie metta in ogni singolo brano che scrive e canta. La cantante ha dichiarato che il nuovo album rappresenta al 100% la persona che sente di essere ad oggi e la sofferenza che ha provato per diventarlo e la sofferenza si percepisce già dalla copertina, che nasconde degli oscuri retroscena. 

La verità riguardo alla copertina del nuovo album di Billie Eilish 

Per realizzare la copertina del nuovo album Billie si è immersa nell’acqua lasciandosi trasportare verso il fondo da un peso legato sulle sue spalle. Nessun fotomontaggio, ma una vera e propria esperienza che riassume il senso del nuovo album e la sofferenza che comporta: il peso delle aspettative altrui che ha sempre tarscinato Billie verso il fondo, senza permetterle di riprendere fiato mai.

La pota aperta sulla superficie dell’acqua è l’unica via di fuga che Billie sembra cercare disperatamente di raggiungere, l’unica via d’uscita dalle pressioni e dalle aspettative che minacciano di toglierle l’ossigeno per sempre. 

copertina album Billie Eilish
La copertina del nuovo album di Billie Eilish – Instagram: @billieeilish – vcode.it

Forse quella porta aperta è proprio la sua musica, che se da un lato è stata la causa della sua esposizione mediatica e di quel peso che ha cominciato ad appesantirla in giovane età, è anche la stessa via di fuga a cui Billie si aggrappa ogni volta che sente la necessità di affrontare i suoi demoni, perché è esattamente ciò che fa in ogni canzone che scrive. Insomma, la musica per lei si dimostra sia una condanna che una salvezza.

Il primo brano dell’album si chiama Skinny, e Billie Eilish lo ha scritto dopo aver compiuto 21 anni, quando stava attraversando uno dei momenti più bui e difficili della sua vita. La canzone è resa delicata dal suono della sua voce, ma il testo la rende tagliente e dolorosa.

Non solo dolore nel nuovo album 

Nel nuovo album non troviamo solo dolore e sofferenza, ma anche amore. Quell’amore un po’ malinconico e nostalgico a cui ci ha già abituati, ma anche più carnale e sfacciato, come a voler raccontare il suo percorso alla scoperta della propria sessualità, e della strada che ha fatto per accettarsi anche da quel punto di vista. 

Billie ha paura ma esorcizza la sua paura con la musica, non scappa dai propri fantasmi la li affronta, ci parla insieme, ci ricorda che tutti ne abbiamo e che probabilmente ci perseguiteranno per sempre, ma l’importante è riuscire ad affrontarli, perché il peso che ci porta verso il basso non si staccherà mai dalle nostre spalle, ma sta a noi riuscire ad alleggerirlo a sufficienza da poter tornare in superficie per riprendere fiato. 

A soli 22 anni Billie Eilish riesce ad insegnarci molto, non solo con la sua musica, ma con il suo modo di affrontare la vita con determinazione, senza paura del dolore, abbracciandolo e raccontandocelo con la sua voce angelica e delicata.

Impostazioni privacy