Quanto costa vivere in un ‘van’: la verità (inaspettata) su bollette ed altre spese

Quanto costa vivere in van? È la domanda che si fanno tutti coloro che agognano ad una vita così libera e nomade. Scopriamolo.

Negli ultimi anni, forse da dopo la pandemia, c’è stato un vero e proprio boom di richieste inerenti la camperizzazione dei furgoni e dei van. La volontà di tantissime persone è quella di vivere su queste mini case mobili che permettono di spostarsi praticamente ogni giorno. Una tipologia di vita che ben si sposa con lo smartworking che è letteralmente esploso proprio durante il lockdown.

Quanto costa vivere in un van?
I veri costi della vita in van (Vcode.it)

Insomma: tante persone hanno capito che si può lavorare e vivere viaggiando. Se si ha la possibilità di “mollare tutto” ciò che è standard come una casa in mattoni e si ha la volontà di spostarsi per scoprire il mondo, il van è la soluzione perfetta. Non solo per raggiungere l’ideale di una vita bohémien, ma anche per risparmiare. Vivere in un furgone camperizzato, infatti, comporta che alcune delle spese classiche della vita di tutti i giorni spariscano. Eppure vivere in van ha un costo! Curiosi?

Quali sono i costi che si devono affrontare se si vuole vivere in un van?

La voglia di spostarsi, di sentirsi liberi, di abbandonare le radici e tornare ad essere quasi “nomadi” è diventata oggi preponderante per tantissime persone. Chi ha questo desiderio, molto probabilmente, opta per una vita in van. Si tratta di una scelta che permette di viaggiare, di non avere legami, di scegliere giorno per giorno dove e come vivere. Ma abbandonando in qualche modo i comfort della vita di tutti i giorni, si risparmia anche?

vivere in van costi
Quanto costa vivere in un van camperizzato? (Vcode.it)

Per rispondere a questa domanda sono intervenuti due ragazzi, una giovane coppia, che ha scelto di vivere in van da circa 2 anni. Grazie ad un video postato su TikTok i due hanno spiegato quali sono le spese fisse della vita in van. Il tutto, ovviamente, senza contare la benzina perché non è detto che ci si sposti tanto e tutti allo stesso modo. Quella, insomma, è una spesa soggettiva.

  • Acque chiare: 2/3 euro al mese
  • Gas: le cucine a bordo sono elettriche, quindi zero. In caso di assenza di sole e quindi di malfunzionamento dei pannelli solari si può usare un fornellino a gas la cui spesa arriva a circa 30 euro al mese.
  • Riscaldamento: la coppia usa il diesel e spende circa 5 o 10 euro al mese.
  • Assicurazione: circa 37 euro al mese
  • Elettricità: grazie al pannello solare si è autonomi
@vanvangulo Bollette in van 😱 #vanlifeitalia #vitainvan #vivereinvan #nomadedigitale #viaggilowcost #vanlife ♬ Rock and Roll Session – Canal Records JP

A detta della coppia di influencers che vive in in van questa scelta è quindi assolutamente la migliore. I costi sono ridotti e si hanno tutti i vantaggi di una vita libera e indipendente.

Impostazioni privacy