Francesca Fialdini, il grande ‘no’ detto a un gigante della tv: nessuno poteva aspettarselo

È una delle conduttrici più apprezzate di Rai 1, anche e soprattutto per il suo carattere. Francesca Fialdini, però, a lui ha detto no.

Nata a Massa nel 1979, Francesca Fialdini è oggi la conduttrice di “Da noi, a ruota libera”, la trasmissione del tardo pomeriggio della domenica che tiene compagnia ai telespettatori dopo Domenica In, di Mara Venier. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione, inizia a lavorare in radio per la redazione esteri di Radio Vaticana e, dal 2005 al 2013, lavora per “A sua immagine” di Rai 1. Di anno in anno la sua popolarità cresce, così come la sua professionalità e oggi è uno dei volti di spicco della Rai: ecco però il big a cui ha detto di no.

Francesca Fialdini a lui ha detto di no
Francesca Fialdini a lui ha detto di no: ecco di chi si tratta (vcode.it)

Da sempre molto gelosa della propria privacy, Francesca Fialdini dà tutta sé stessa in ambito lavorativo e, all’interno del format che oggi conduce, riesce a mettere a proprio agio tutti i propri ospiti, quindi gli permette di raccontare anche lati di sé spesso inediti. Ecco però un suo lato mai raccontato: ha rifiutato uno dei big più grossi.

Francesca Fialdini, ecco a chi ha detto di no

Intervistata da SuperGuidaTv, Francesca Fialdini ha parlato dei suoi progetti attuali. Oltre alla trasmissione di Rai 1, infatti, un altro suo grande impegno è il programma “Fame d’amore“, che dedica ai ragazzi e alle ragazze che soffrono di disturbi del comportamento alimentare. Ciò che la rende più realizzata, infatti, è l’attività giornalistica e quindi quella del raccontare, del dare le informazioni. L’intrattenimento, però, è per lei una sfida che le consente di mettersi ulteriormente in gioco e di crescere ancora di più.

Francesca Fialdini a lui ha detto di no
Francesca Fialdini a lui ha detto di no: ecco di chi si tratta (vcode.it / ansafoto)

In realtà, però, negli anni a Francesca Fialdini sono arrivate proposte anche molto allettanti, tra cui quella di uno dei big più big del settore. “L’azienda era Sky. Mi proposero di trattare nuovamente l’informazione, le notizie (…). Rifiutai l’offerta perché poi arrivò la proposta di fare Da Noi… a Ruota Libera e quindi scelsi ancora la Rai” ha detto lei stessa, nel corso dell’intervista.

La sua scelta è stata dettata anche da una sorta di riconoscenza per l’azienda che le ha permesso di imparare e di acquisire gli strumenti del mestiere: “Trovo importante riconoscere questo percorso che ho fatto in Rai. Fino ad oggi ha vinto un senso di riconoscenza”, ha concluso.

Impostazioni privacy