Luca Argentero, l’incredibile retroscena sul suo passato: ecco cosa faceva prima del successo

Attore oggi amatissimo, Luca Argentero prima di ottenere questa visibilità si dedicava a tutt’altro: ecco cosa faceva

Torinese, classe 1978, Luca Argentero ha raggiunto la notorietà nel 2003, quando ha partecipato alla terza edizione del Grande Fratello, classificandosi al terzo posto. Ai casting era stato proposto dalla cugina Alessia Ventura, precedentemente letterina a Passaparola di Gerry Scotti. Dal reality di Canale 5 ad oggi, Luca Argentero ne ha fatta di strada e da modello e attore per soap e fiction è diventato il volto della serie tv più amata in Italia degli ultimi anni: DOC – Nelle tue mani.

Luca Argentero cosa faceva prima del successo
Luca Argentero, retroscena sul suo passato: ecco cosa faceva (vcode.it / ansafoto)

Nonostante sia emerso a venticinque anni e di fatto abbia iniziato la sua carriera nel mondo del cinema e della televisione in giovane età, di fatto prima di riuscire a farne davvero un lavoro concreto Luca Argentero si è dedicato a tutt’altro. Ecco quali sono stati i suoi studi e qual era il lavoro che svolgeva prima di diventare un personaggio amatissimo dal pubblico.

Luca Argentero, oggi attore amatissimo ma prima cosa faceva? Inimmaginabile

Oggi attore affermato e papà di due splendidi bambini, nati dal matrimonio con Cristina Marino, Luca Argentero è cresciuto in una normalissima famiglia torinese di origine siciliana ed è cresciuto a Moncalieri, un comune limitrofo alla città. Dopo gli studi superiori, Luca Argentero si iscrive all’Università di Torino nella Facoltà di Economia e Commercio e si laurea nel 2004, quindi dopo aver partecipato al Grande Fratello e di conseguenza dopo aver annusato la possibilità di intraprendere una nuova carriera.

Luca Argentero cosa faceva prima di diventare attore
Luca Argentero, retroscena sul suo passato: ecco cosa faceva prima di diventare famoso (vcode.it / ansafoto)

Parallelamente, però, non resta con le mani in mano e si dà da fare. Trova quindi lavoro in discoteca come barman e cerca di sostenere per quanto possibile i suoi studi universitari con questa entrata, che aiuta la sua famiglia nel costruire il suo futuro. Dopo il Grande Fratello, però, tutto cambia: Max lo chiama per posare per il suo calendario sexy e, dopo qualche lavoro come modello, nel 2005 entra nella serie tv Carabinieri nel ruolo di Marco Tosi, che di fatto lo consacra come uno degli attori più apprezzati del periodo.

Importante nella sua vita e nella sua carriera anche il film “Saturno Contro” di Ferzan Ozpetek, che di fatto gli consente di farsi davvero conoscere in tutt’Italia e segna un prima e un dopo nella sua parabola lavorativa. Oggi, di fatto, se è uno dei professionisti più conclamati del settore, è anche e soprattutto perché qualcuno gli ha dato fiducia quando non era ancora nessuno.

Impostazioni privacy