Whatsapp: tutte le novità in arrivo

Da funzioni innovative a miglioramenti di sicurezza, resta aggiornato sulle ultime evoluzioni dell’app di messaggistica più popolare al mondo, WhatsApp

Se sei un utente assiduo di Whatsapp, allora questa notizia è sicuramente per te. L’app di messaggistica istantanea più popolare al mondo ha annunciato una serie di nuove funzionalità che presto saranno disponibili per tutti gli utenti. Che tu sia un utilizzatore occasionale o un appassionato di chat, queste novità renderanno la tua esperienza su Whatsapp ancora più interessante e innovativa.

Scopriamo insieme quali sono le novità in arrivo sulla famosa piattaforma di messaggistica.

Che cos’è Whatsapp

Senza dubbio, WhatsApp è l’app per la comunicazione immediata più conosciuta e più impiegata su scala globale. Lanciata nel 2009, ha subito numerosi cambiamenti fino ad oggi, implementando diverse caratteristiche, passando sotto l’egida di Facebook (ora Meta) e raggiungendo oltre un miliardo di utenti.

WhatsApp offre una vasta gamma di funzionalità, tra cui l’invio immediato di messaggi testuali tramite internet. Non solo, ma consente anche di scambiare foto, video, documenti, audio e la posizione geografica. Puoi effettuare chiamate audio e video utilizzando la connessione internet.

Questo servizio è offerto gratuitamente e su diverse piattaforme, compresi Android, iOS, Windows, Mac e una versione per il web, accessibile direttamente dal tuo browser.

Ecco dunque tutti i dettagli fondamentali che dovreste sapere con una serie di aggiornamenti.

Le novità in arrivo su Whatsapp

WhatsApp ha introdotto alcune interessanti novità sia nella versione beta che nella versione stabile dell’app. In particolare, gli sviluppatori hanno lanciato una nuovissima barra di risposta per gli aggiornamenti di stato, che è già disponibile per alcuni fortunati tester che hanno installato l’ultima versione dell’app per i sistemi operativi Android e iOS.

Questa nuova funzione è stata pensata per rendere l’interazione tra gli utenti ancora più facile e fluida. Con la nuova barra di risposta, infatti, sarà possibile rispondere immediatamente agli aggiornamenti di stato dei propri contatti, senza dover risalire alla chat principale.

Per usufruire di questa interessante novità, sarà sufficiente installare la versione compatibile di WhatsApp beta per Android (2.23.26.3) o quella per iOS (23.15.10.72).

Whatsapp su cellulare
Foto | @Canva – vcode.it

 

Ecco le principali modifiche che vedremo nella nuova versione di whatsapp:

Barra di risposta

La barra di risposta è sempre in bella vista, quindi non c’è bisogno di scorrere verso l’alto per raggiungerla. Questo rende l’interazione ancora più facile, con un semplice tap è possibile rispondere a un aggiornamento di stato. Inoltre, la barra è identica a quella che utilizziamo per i messaggi diretti, offrendo una coerenza di utilizzo su tutte le piattaforme di WhatsApp.

Web whatsapp

Sembra che sarà attivata anche l’implementazione di un’interfaccia scura per la versione web dell’applicazione proprietaria di Meta.

Bloccare messaggi e impostazioni nelle videochiamate

Tra nuove funzionalità introdotte, c’è la possibilità di bloccare i messaggi in chat e gruppi, ideale per proteggere informazioni sensibili o eliminare messaggi offensivi. Inoltre, durante le videochiamate, si potrà verificare in tempo reale la qualità della connessione premendo il proprio riquadro.

Grazie alla funzione “Visualizza una volta“, i messaggi vocali potranno essere inviati con la sicurezza che non potranno essere condivisi, inoltrati o salvati dalla controparte. Un vero toccasana per la privacy dei nostri messaggi!

Invio immagini ad alta risoluzione

Parlando delle novità introdotte di recente sulla versione pubblica di WhatsApp, è importante menzionare che finalmente una delle funzionalità più ambite è stata implementata: la possibilità di condividere file multimediali in formato originale, senza alcuna compressione o perdita di qualità. Condividere i propri contenuti non è mai stato così facile e, soprattutto, garantendone l’integrità e la nitidezza.

Personalizzazioni e formattazione testo

WhatsApp sta testando una delle funzionalità più richieste dagli utenti fin dal debutto dell’app di messaggistica: la possibilità di personalizzare il tema principale con colori diversi dal solito verde su sfondo nero o bianco. Con questa novità, si potrà scegliere tra una vasta gamma di tonalità che spaziano dal blu al viola fino al rosa. Basterà un tap per rinnovare completamente il look dell’app, dalle chat alle impostazioni. Questa opzione è disponibile nella versione beta 2.24.10.70 di WhatsApp per iPhone sotto la voce “Aspetto” nel menu Impostazioni. In futuro, gli utenti potrebbero anche avere la possibilità di scegliere il bianco in modalità scura o il nero in modalità standard, per un’esperienza minimalista in bianco e nero. Questo aggiornamento renderà ancora più divertente e personalizzabile la tua esperienza di chat su WhatsApp.

Le nuove funzionalità di formattazione del testo sono sorprendenti. Oltre alle usuali opzioni di corsivo, grassetto e sottolineatura, sono state introdotte alcune novità adatte anche agli sviluppatori. Ad esempio, il modulo codice consentirà di condividere porzioni di codice nelle chat, mentre il modulo citazione faciliterà la risposta a parti specifiche di un messaggio precedente senza la necessità di ripetere l’intero testo. Inoltre, saranno disponibili elenchi con numerosi stili, che vanno dai semplici punti agli elenchi numerati.

Spunta blu, il verificato di whatsapp

Una nuova funzione, l’introduzione di una nuova spunta blu. Questa non sarà la prima volta che sulla piattaforma vediamo una spunta: ne esiste già una che compare quando il messaggio è inviato, ma il destinatario non è connesso ad internet. Poi c’è la doppia spunta grigia che indica che il messaggio è pervenuto ma potrebbe non essere stato letto, a seconda delle impostazioni del destinatario. Infine, la doppia spunta blu che segnala che il messaggio non solo è stato consegnato, ma anche visionato. Ora, sembra che ci sarà un’altra spunta da aggiungere alle precedenti.

Essenzialmente, stiamo parlando di un “verificato”, un distintivo di verifica. Sapete quel segno di spunta che già si trova su altre piattaforme social? Bene, si tratta di qualcosa di molto simile. Tuttavia, c’è un dettaglio importante da considerare. Questo segno di spunta sarà assegnato alle aziende. Ogni azienda avrà la possibilità di inserirlo, probabilmente registrandosi su Meta Verified. Questo rappresenta una garanzia dell’autenticità dell’account aziendale in questione. Quindi, la novità non riguarderà gli account individuali degli utenti.

Numero di telefono

Una nuova modifica sarà introdotta una funzione essenziale che consente di localizzare immediatamente un contatto attraverso il suo nome utente, eliminando così la necessità di avere il numero del contatto salvato per cercarlo su WhatsApp.

Impostazioni privacy